Granato Rosso

Formula Chimica: Fe3Al2Si3O12

Granato Rosso, IStone, Lucca

Granato, dal latino Granatus: grano o seme, che ci riporta al frutto in grani rossi del melograno.

Il gioiello del valore, del coraggio e dell’autoaffermazione, considerato prezioso solo una volta lavorato, come a premiare il duro lavoro e l’esperienza.

 

Il Granato Almandino con il suo rosso inteso è collegato al primo chakra, ed all’elemento del fuoco, una pietra che ci scalda, ci rinvigorisce e, per i Vikinghi, perfino illuminava la via per il Valhalla.

Chiamato anche Rubino Almandino, è sato anche considerato da alcune tribù indigene come il Sangue della Terra, attribuendogli la capacità di rendere fertili la terra e folta la vegetazione.

Granato, la gemma degli Eroi

Menu