Ossidiana

L’Ossidiana è il famoso vetro vulcanico, ossia una lava rapidamente raffreddata che contiene un’elevatissima quantità di silicio ed altre inclusioni che ne determinano varie colorazioni.

Proprio in base alla sua colorazione si determina quale sia il chakra di maggior corrispondenza, certamente è una gemma che sostiene la guarigione, il cambiamento ed il radicamento. Pietra degli Shamani.

Ossidiana Nera

Composizione Chimica: SiO2

Ossidiana Nera Grezza Online 252, IStone

Ossidiana, dal latino ‘corretto’ Obsiana: di Obsius, in onore del suo primo classificatore.

Un potente amuleto protettivo che aiuta a riconnettere il passato ed il futuro attraverso il presente, tanto potente da essere definita una pietra divinatoria.

L’Ossidiana Nera, una delle tante varietà, viene prevalentemente usata come purificatrice dell’aura e come scudo dalle negatività.

 

Nella litoterapia e nella meditazione la vediamo impiegata come ‘scarico a terra’ attraverso il primo chakra, delle energie in esubero che si andrebbero ad accumulare ed a creare disarmonie.

Ossidiana Nera, la pietra della chiaroveggenza introspettiva.

ossidiana nera

Ossidiana Arcobaleno

Le microparticelle d’acqua, catturate al suo interno grazie al repentino raffreddamento, riflettono veri e propri arcobaleni dal fascino unico.

Conferisce forza fisica, morale ed un aiuto per i problemi di cuore.

Associata maggiormente a primo, quarto e settimo chakra dona chiarezza e lucidità.

Considerata la pietra del piacere, apporta un senso di protezione.

Ossidiana Mogano

Ossidiana Mogano Grezza Online 251, IStone

Come le altre ossidiane è un ottimo amuleto di protezione e radicamento.

Il suo colore rosso viene determinato dalle alte inclusioni di ferro, che ne accrescono le proprietà di collegamento con il primo chakra per una corretta sintonizzazione con il secondo.

Anello Ossidiana Mogano, IStone

Ossidiana Fiocco di Neve

Ossidiana Fiocco di Neve, IStone

Ossidiana Fiocco di Neve, facile immaginare la ragione del nome, in pratica è un’Ossidiana con particelle di Quarzo e Calcite, che erano una volta goccioline d’acqua rimaste impriginate durante un’antica eruzione.

 

Una connessione tra il celestiale ed il terreno, questa pietra di protezione e radicamento attraverso il primo chakra, stimola un corretto allineamento fino al settimo, assicurandoci una buona distribuzione delle energie ed un equilibrio
emozionale stabile.

Ossidiana Fiocco di Neve, IStone

Lacrima di Apache

Lacrime Apache, IStone

Le Lacrime di Apache sono pietre di ossidiana con una energia particolare.

Mentre spesso una gemma deve essere in qualche modo ‘lavorata’, o quanto meno smussata, per essere adibita a ciondolo, pendente o monile, sia esso di protezione o portafortuna, queste pietre si trovano così, pronte all’ “uso”, qualsiasi la necessità.

Quando gli indiani Apache trovavano queste gocce di vetro vulcanico, attribuivano alla madre terra i preziosi ritrovamenti, considerandone le lacrime.

Cariche di un energia profetica proveniente dalle viscere e dalle esigenze della Grande Madre, queste gemme venivano raccolte ed usate come guida e protezione per coloro che seguivano la guida del Grande Spirito.

 

Estremamente protettiva e radicante, associata al primo chakra, ci dimostra come anche venendo separati da distanze enormi, rimaniamo parte di quel tutto dal quale veniamo.

La loro formazione è dovuta ad un rapido raffreddamento della lava durante un esplosione vulcanica, nella quale gocce e lapilli incandescenti vengono sparati anche kilometri nell’aria, lasciandoci il gioiello pronto 
Lacrime Apache, IStone
Menu