Logo IStone Arancione

Rappresentato con 6 petali, dal colore arancione, associato all’elemento acqua ed al senso del gusto.

Si riferisce al tempo in mutamento ed al verbo sentire relativo a dolcezza, sessualità, creatività e piacere.

Mantra: suono Vam.

Svadhishthana, che dal sanscrito significa “dolcezza”, rappresenta il sentimento del desiderio ed il movimento verso l’ottenimento dell’oggetto del desiderio con conseguente degustazione della dolcezza della conquista.

Chiamato anche Chakra Sacrale, si trova nel basso ventre comprendendo gli organi riproduttivi, i reni, la vescica ed i fluidi del corpo, simboleggiando il diritto di emozionarci e desiderare.

Uno scarso impiego di conoscenza di questo aspetto di noi può indurre ad un distacco dalla nostra personalità e ad una vita di piaceri negati per paura di non essere accettati per ciò che suscita la nostra dolcezza e creatività, la forza che rema contro a questo chakra è il senso di colpa, l’incapacità di autogratificarsi.

Il senso del gusto e del piacere del cibo sono uno stimolo diretto di questo punto di energia che si esprime nel verbo “sentire”, per sentire, assaporare la vittoria, quella da raggiungere che ci motiva a muoverci dal nostro punto di manifestazione verso ciò che vogliamo essere.

Intonando il mantra Vam utilizzando il ventre come cassa di risonanza avremo la possibilità di sentire la frequenza di operatività di questa energia che si muove fluida e ricettiva.

In cristalloterapia associamo a questo chakra le pietre di colore Arancione, come l’Aragonite o la Corniola, che vanno appunto ad influenzare gli aspetti di desiderio e appagamento, con frequenze dolci e seducenti.

Menu