Rappresentato con 16 petali, dal colore blu, associato agli elementi etere e suono, ed al senso

dell’udito. Si riferisce al tempo passato, ed ai verbi “essere, “comunicare, “ascoltarein relazione ai concetti

di verità e comprensione. Mantra: Ham

Vishuddha dal sanscrito: “particolarmente puro, rappresenta l’espressività, la comunicazione e la libera espressione della verità.

Chiamato anche Chakra della Gola è situato poco sotto la laringe, tra la prima vertebra toracica e la settima cervicale, comprendendo anche orecchie, polmoni e tiroide, tutto ciò che percepisce le vibrazioni di questo piano. L’udito è il senso che viene associato a questo centro di energia, in quanto primo filtro delle verità sentite.

Etere, suono, frequenza e influenza sono i segni di un chakra che vibra e smuove. Attraverso questa energia si comunicano le esperienze vissute e si possono condividere informazioni atte a far crescere o a danneggiare. La bugia è l’energia antagonista di questo chakra, che distorce e corrompe ciò che è puro. Una scarsa armonia del quinto chakra porta ad essere introversi e chiusi alla comunicazione ed all’apprendimento.

La prima manifestazione di questo chakra avviene tra i 7 ed i 12 anni, durante i quali cominciamo a dedicarci all’apprendimento più spirituale ed astratto ascoltando e comunicando la propria verità ed esperienza.

Intonando il mantra Ham utilizzando il ventre come cassa di risonanza avremo la possibilità di sentire la frequenza di operatività di questa energia che si muove vibrante e echeggiante.

In cristalloterapia associamo a questo chakra le pietre di colore Blu o Azzurre, come il Lapislazzuli o il Turchese, che vanno appunto ad influenzare gli aspetti di comunicazione e comprensione, con frequenze chiare e coinvolgenti.

Menu